Fattoria Le Poggette - Montecastrilli - Terni - Home Page
Notizie varie

I nostri alloggi

contatti

Etichette

 

COLLI AMERINI ROSSO SUPERIORE DOC 2000

Uve e percentuali: sangiovese 65% lanaiolo 20% Montepulciano d’abruzzo 15%
Tipologia del terreno: medio impasto tendenzialmente sabbioso calcareo
Sistema di allevamento: cordone speronato
Numero di ceppi ad ettaro: mediamente 3500 
Resa per ettaro quintali: 80 ql.
Epoca di Vendemmia: prima decade di ottobre 
Vinificazione: botti  in cemento
Maturazione: botti in cemento 6 mesi, in tonnaux 6 mesi, in bottiglia 12 mesi
Gradazione alcolica: 13.5%

E’ ottenuto da Sangiovese ed in piccola parte da Canaiolo e Montepulciano, le uve vengono vendemmiate nella prima decade di ottobre dopo  accurata cernita per separare le migliori per il vino in bottiglia. L’uva è quindi diraspata con leggera pigiatura; la fermentazione e macerazione hanno durata media di 25 giorni con due rimontaggi al giorno.
Dopo vari travasi e fermentazione malolattica il vino viene fatto passare nei tonnaux già usati, poi viene imbottigliato e trascorre un anno di affinamento prima di essere posto in commercio.
Vino di buon corpo che unito ad  un piacevole fruttato, lo rende molto versatile negli abbinamenti gastronomici, a conferma dei caratteri dei vitigni e della vinificazione attuata.
Si serve a 16/17° in calici da rossi di medio corpo.


GRECHETTO I.G.T. UMBRIA

Uve e percentuali: grechetto 100%
Tipologia del terreno: medio impasto tendenzialmente sabbioso calcareo
Sistema d’allevamento: cordone speronato
Numero di ceppi ad ettaro: mediamente 3500
Resa per ettaro quintali: 80 ql.
Epoca di Vendemmia: fine settembre
Vinificazione: tonnaux 500 lt.
Maturazione: in tonnaux 5 mesi, in bottiglia 2 mesi
Gradazione alcolica: 13%

Le uve di Grechetto sono raccolte nell’ultima settimana di settembre, quando hanno raggiunto il massimo livello di maturazione, in maniera tale che il caldo sole del mese riesca a concentrare tutta la ricchezza di quest’interessante vitigno autoctono.
Si vendemmiano le uve nelle prime ore del mattino, per evitare il riscaldamento, raccogliendole manualmente in maniera selettiva e riponendole in cassette che subito trasportate alla cantina, subiscono una di raspatura, senza pigiatura, seguita dalla lavorazione in pressa pneumatica soffice.
Il mosto ottenuto viene fatto decantare e la fermentazione è effettuata in tonnaux nuovi di rovere francese in una cantina dove la temperatura è naturalmente bassa e costante.
Terminata la fermentazione alcolica, si esegue il “bétonnage”, per favorire la malolattica e per lasciare che i sapori freschi e floreali del Grechetto, non siano coperti dall’eleganza del legno, ma anzi bene integrati per rendere più complesso questo vino. S’imbottiglia nel mese di febbraio successivo alla vendemmia.
Si serve 13 °C  in calici da bianchi di buon corpo.


CANAIOLO  I.G.T. UMBRIA

Uve e percentuali: canaiolo100%
Tipologia del terreno: medio impasto tendenzialmente sabbioso calcareo
Sistema d’allevamento: cordone speronato
Numero di ceppi ad ettaro: mediamente 3500
Resa per ettaro quintali: 80 ql.
Epoca di Vendemmia: primi di ottobre
Vinificazione: tonnaux 500 lt.
Maturazione: in tonnaux 15 mesi, in bottiglia 6 mesi
Gradazione alcolica: 13,5%

Dalla vendemmia 1997 si è deciso di vinificare in purezza questo vitigno, dopo avere negli anni precedenti verificato i suoi pregevoli caratteri d’origine.
Questo rientra anche nel nostro programma di forte valorizzazione dei vitigni indigeni e nel vinificarli anche  singolarmente onde vivere le piacevoli sensazioni ed emozioni che ciascuno offre.
Si raccolgono le uve nella prima decade di Ottobre.
Ha solitamente grappolo spargolo con buccia consistente il che fa ben sopportare anche annate di piogge. L’uva viene diraspata e pigiata e la vinificazione è un alternarsi tra rimontaggi e vuotature per una macerazione di circa 25 giorni, ottenendo così un’ottima estrazione di colore e tannini morbidi. Dopo la malolattica viene messo a maturare in botti di legno di 5 hl. per mediamente 15 mesi. Dopo il necessario affinamento in bottiglia viene messo in commercio. Al palato ha un impatto di tannini morbidi e fruttati, grazie all’uva di origine, bene armonizzati con quelli del legno di maturazione che richiamano la liquirizia dolce.
Si serve a 18° C  in calici da rossi buon corpo.

 


 

TORRE MAGGIORE I.G.T. UMBRIA

Uve e percentuali: Montepulciano d’Abruzzo 100%
Tipologia del terreno: medio impasto tendenzialmente sabbioso calcareo
Sistema d’allevamento: cordone speronato
Numero di ceppi ad ettaro: mediamente 3500
Resa per ettaro quintali: 70 ql.
Epoca di Vendemmia: III°decade d’ottobre
Vinificazione: tonnaux 500 lt.
Maturazione: in tonnaux 18 mesi, in bottiglia 12 mesi
Gradazione alcolica: 14%

 

Si ottiene esclusivamente da uve del vitigno Montepulciano d’Abruzzo che vengono raccolte in cassette, con accurata cernita, nella terza decade d’ottobre. Segue una di raspatura con leggera pigiatura.
Nel periodo della fermentazione e macerazione, che ha una durata di trenta/trentacinque giorni, si eseguono due rimontaggi al giorno. Subito dopo la svinatura il vino viene riposto in piccole botti di rovere della capacità di lt. 500, questo per far sì che la fermentazione malolattica possa subito innescarsi ed avere una migliore armonia tra i tannini del vino e del legno ed il frutto d’origine. Il vino matura in botte non meno di diciotto mesi prima di essere imbottigliato, successivamente, trascorre un periodo di affinamento in bottiglia, prima di essere commercializzato. Vino di notevole complessità ed eleganza, da lungo invecchiamento. Si serve a 18 °C in calici da rossi di grande struttura, avendo cura dell’ossigenazione.
Offerta corrente

Ricerca nel sito

Newsletter

Fattoria Le Poggette 05026 Montecastrilli (TR) Tel. e fax 0744/940338 - Cell. 333/6165315 - email info@fattorialepoggetteit.191.it fattorialepoggette@libero.it
Realizzato con il contributo dell'Unione Europea - Iniziativa Comunitaria Leader Plus
Copyright 2007 - Powered by AblaWeb